Google
 

venerdì 28 settembre 2007

I follow

Ho tolto il 'NoFollow'.

Bene, direte voi... eccheccacchio sarebbe 'sto 'NoFollow'?
Ok, ora ve lo spiego.

Potrei fare la figura del sapientone, ma preferisco dare a Cesare quello che è di Cesare, e a Giuseppe Liguori ciò che ha prodotto col suo cervello, citandolo a spiegazione dell'arcano:
I motori si basano soprattutto sui link in ingresso per valutare il ranking di una determinata pagina web, quindi più link in linea teorica equivalgono a migliore posizionamento. Per cui molta gente ha iniziato a sfruttare questa cosa a proprio vantaggio usando tecniche scorrette di spam per postare il link del proprio sito ovunque.

Google per arginare un po’ il fenomeno ha inventato questo attributo rel=”nofollow”, per evitare che i link passino ranking.

Applicare però il nofollow su tutti i links è limitante, per questo molti blogger decidono di incentivare a commentare i post eliminando questa sorta di filtro.

Per cui, per incentivare gli amici che frequentano 'Dentro al Replay', da questo momento se commentate nel mio blog guadagnerete un link, andando così ad aumentare la visibilità del vostro blog.
Capito?

5 commenti:

  1. Ciao Libero, sei sempre un passo avanti. Bel colpo.

    RispondiElimina
  2. mo' bravo...

    .... siccome non so come si fa... per ora ti linko ... e poi ti metto tra i miei feed....!!!

    oh ... ti aspetto per il mio CONTEST

    ciao

    RispondiElimina
  3. ma pensa un pò quante cose si scoprono

    RispondiElimina
  4. Ciao, allora non posso che commentare positivamente questo articolo!

    RispondiElimina