Google
 

venerdì 28 maggio 2010

"Il collezionista di ossa" di Jeffery Deaver: impressioni a caldo

Jeffery Deaver - IL COLLEZIONISTA DI OSSA

La Prima indagine di Lincoln Rhyme. Sepolta sotto un vecchio binario abbandonato nel West Side di New York viene rinvenuta la mano di un uomo, vittima del "collezionista di ossa". E' un serial killer feroce, spietato e molto furbo. Al punto che si diverte a lasciare sulla scena del crimine indizi che, se decifrati in tempo, possono portare alla vittima successiva. A raccogliere la sfida è Lincoln Rhyme, brillante criminologo paralizzato dalla vita in giù affiancato dalla bellissima collega Amelia Sachs, Rhyme procede per deduzioni logiche e stringe il cerchio attorno al "collezionista". ma in questa incalzante caccia all'uomo chi è la vera preda? Settantadue ore di pura suspense in un thriller teso e avvincente che ha reso Deaver famoso a livello internazionale e da cui è stato tratto il film omonimo con Denzel Washington e Angelina Jolie.

Titolo originale: "The bone collector", 1997
Casa Editrice Rizzoli (BUR Best Seller)
Traduzione: Stefano Massaron
prima edizione 2002 - 464 pagine - € 7,00


"Il collezionista di ossa" ("The bone collector", 1997) è un racconto che mi ha letteralmente assorbito fin dalle prime pagine; non avevo mai avuto modo di leggere un thriller di Jeffery Deaver, è stata quindi una piacevolissima sorpresa "scoprire" un autore capace di creare atmosfere suggestive e mantenere alta l'attenzione e la tensione del lettore dalla prima all'ultima pagina. [...]


...continua la lettura su Replay Books

Nessun commento:

Posta un commento

Posta un commento